All you need is love.

by

                                                  Mani

Chissà cosa sta accadendo adesso, ipoteticamente, ma non lontano dalla realtà, sul pianeta:un bambino di Rio de Janeiro affonda le sue piccole mani nella sabbia appena bagnata dall'onda, dei bracconieri in Groenlandia hanno catturato una balena, un meccanico di Budapest sta togliendo dal collo le sue ultime macchie di grasso, una signora anziana a Francoforte piange perchè si sente sola, due giovani innamorati dell'Eritrea rimangono stretti sentendo l'odore della rispettiva pelle mentre non lontano da loro un militare emette l' ultimo respiro, un cane è stato appena travolto da una macchina a Lione, mentre un altro viene curato da un barbone nel Bronx, c'è un tamponamento in Ucraina e i due signori coinvolti litigano animatamente, Giulia dà l'esame di diritto internazionale alla Bocconi ed è molto agitata, un aereo partito da Londra nove ore fa sta per atterrare a Miami, è appena stato abbattuto l' ultimo albero di un bosco vicino Oslo e gli operai faranno una pausa pranzo, un ragazzo di Toronto sta chattando con una parigina molto attraente conosciuta in una vacanza-studio, un atleta del Kenia sta proseguendo il suo allenamento a piedi nudi in vista delle olimpiadi, un pensionato a Copenhagen legge il giornale davanti la scuola aspettando la sua nipotina, a Santiago un gruppo di ragazzi sta tagliando la coca da vendere immediatamente perchè le guardie batteranno la loro zona, a Roma una donna kosovara è ferma a un semaforo e chiede monete agli automobilisti, un anziano maori dorme avvolto dalle stelle, nella sua canoa, tra le isole di un arcipelago della Nuova Zelanda (vorrei essere al suo posto), un imprenditore russo ha appena firmato un accordo con un industria petrolifera, un medico sta correndo nel reparto di chirurgia all'ospedale di Washington…è un urgenza, un giovane di Amsterdam piange ininterrottamente sul bordo di un ponte…la compagna, una galiziana con cui era legato da anni, lo tradiva con un italiano, a Barcellona Juan si licenzia perchè non sopporta più il suo superiore e cercherà un lavoro da qualche altra parte…suerte, a Pechino Chan-li chiede ai suoi genitori il permesso di uscire con un ragazzo che ha conosciuto al corso di informatica…gli diranno di no, invece Thomas è sulla sedia a rotelle…ma a questo adesso lui non ci sta pensando…perchè sta dipingendo, come me, che ho appena finito di "dipingere" questo quadro verosimile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: