Poesiola.

by

Se le stagioni non cambiassero mai


e gli alberi fossero verdi sempre


e le menti seguissero un solo cammino nella vita


e i cuori seguissero un solo sogno,


se l’estate perdesse la sua calda luce
e se l’inverno perdesse il suo gelo
e se i venti del mutamento dovessero cessare
e se le maree del tempo stessero immobili

 

e se gli occhi non potessero più vedere le differenze,


e tutti gli scopi fossero diretti ad un solo obiettivo,


allora la vita non sarebbe più né fuoco né ghiaccio


e in verità né cuore né anima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: