The departed. Il bene ed il Male.

by

Oddio. Carino ?
Non lo so.
Splatter ? Da non crederci. Specie la sequenza finale. 6/7 morti diretti a cui è stato sparato in testa.
Se mi è piaciuto ? In definitiva non farò una recensione grande e ricca di dettagli. Un intreccio di polizia corrrotta e polizia “perbene”. FBI, agenti governativi, che comunicavano fra di loro e contro di loro. Intrallazzi a non finire e tanto sangue e violenza. Ma tanto. Dosato per benino, ma veramente tanto. La conclusione lascia, davvero perplessi. Ma la frasetta del tipo :”Ilbene trionfa sempre :” è come non mai in questo caso azzecata.

L’attesa per il film era tanta. La fotografia e gli attori sono molto “pulp”.Decisamente. Jack Nickolson rimane un attore targato “Grandezza ed esperienza”, formidabile.
Leonardo di Caprio, potrebbe anche andare a passeggiare al parco. Piaciuto Zero. L’altro attore dei tre conosciuti (di cui in questo momento, non ricordo il nome, ecco perchè non lo nominerò) non mi ha fatto impazzire per la recitazione.

Ma lo devo rivedere nella mia mente, tutta la pellicola.

magari ora ho solamente bisogno di un bel coffee it up per tirarmi sù.

Le considerazioni all’uscita un pò pochine e quando questo avviene , bè,,,,,qualcosina non andava nella pellicola stessa. Ci siam guardati in volto ma,,,stupore e faccie basite. Sarà che a noi ci ha preso così. 🙂
“Nella vita, nessuno ti regala niente…….TE LA DEVI PRENDERE. “, -Frank Costello, “The departed, 2006” –

Technorati Tags: , , ,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: